MA PERCHE'?

/
2 Comments

All'università nazionale di Seul, in Corea del Sud, hanno creato il primo cane fluorescente. E' una beagle femmina di nome Ruppy. Sicuramente la scienza mondiale e la natura intera sentivano l'esigenza di creare un cane che s'illumina di notte. In Corea evidentemente non hanno niente di meglio da fare che distruggere la vita di un povero cane. Complimenti, begli scienziati...
giovedì 30 aprile 2009


Related Posts

2 commenti:

Iksel ha detto...

certo, prima ci si lamenta perchè non si fa abbastanza per il risparmio energetico e quando fanno diventare luminosi i cani ci si lamenta un'altra volta.

attendo con ansia la nonna alogena.

Il Rompiblog (Damiano) ha detto...

La nonna alogena risolverebbe tanti problemi....


ottima idea, sicuro di non essere originario di Seul????