INTERVISTE IMPOSSIBILI: IL PRESERVATIVO

/
5 Comments

Si è sempre discusso della sua utilità nel prevenire malattie. Una su tutte l'Aids. Lo hanno pubblicizzato, lo hanno insultato, lo hanno abbandonato e nei giorni scorsi perfino detronizzato del suo ruolo di protagonista nella lotta contro l'Hiv. Ma qualcuno gli ha mai chiesto cosa prova? Cosa pensa? E soprattutto qualcuno gli ha mai fornito l'opportunità di replicare? Il Rompiblog riprendere da lui, dal Preservativo, la serie di interviste impossibili...
Innanzitutto, come se la passa?
“E come me la passo? Al solito, si lavora duro”.



Ah, capisco...

“Senta, glielo dico subito non cominciamo eh?”

Cioè? A fare cosa?
“Non è possibile che ogni cosa che dico viene subito ricondotta a qualcosa di pornografico. Basta con questi doppi sensi continui. Che palle...”

Però lo vede che è lei a servirle sul vassoio d'argento...
“Cosa?”

Le battute.
“A pensavo altro...”

Adesso è lei che fa i doppi sensi...
“Vabbè la finiamo? O vuole continuare all'infinito? Sto cominciando a rompermi”.

Speriamo di no... non sarebbe un bella pubblicità...
“............ touché”.

Senta, torniamo seri e arriviamo al dunque: le ha sentite le parole del Papa?
“Si che le ho sentite...”.

Allora, che ne pensa?
“Mi avvalgo della facoltà di non rispondere...”.

Non gliela concedo...
“Guardi che se parlo il blog lo chiudono nel giro di tre secondi”.

Ho capito, cerchi di moderarsi ma risponda.
“Il Papa è libero di pensarla come vuole, però la scienza ha dalla sua i numeri e su sei miliardi di persone nel mondo non credo che si possa consigliare loro l'astinenza... E' statisticamente poco probabile...”.

Però, pensieri profondi...
“Beh? Solo perché sono un preservativo non vuol dire che non penso o che non uso il cervello. Lo sa che sono pure laureato? E non dica in sessuologia perché stavolta mi incazzo di brutto eh!”

In cosa allora?
“Belle arti... che c'è? Perché mugugna? Cosa fa? Ma che ride? Lei sta ridendo! MI STA PRENDENDO IN GIRO!!!!!!! QUESTO NON E' PROFESSIONALE!!!!!!”

Ho capito, però lei è permaloso! Insomma non fa nemmeno tutto questo lavoraccio no?

“Il mio non è tutto divertimento sa? La mia è una missione, io salvo la gente dall'Aids ha capito? E' una cosa seria sa? Non sono mica un pervertito che pensa sempre e solo a quello. Per me è un lavoro L-A-V-O-R-O, C-A-P-I-T-O? Con questo chiudo, tanto le polemiche che fanno i politici o i giornali su questi argomenti sono come me e i miei colleghi”.

Ovvero?

“Usa e getta...”.


martedì 24 marzo 2009


Related Posts

5 commenti:

Ala della Fenice ha detto...

Damiano, non gli hai chiesto com'è il mondo dalla sua prospettiva... poteva essere una domanda interessante

Reyjam ha detto...

Le tue interviste impossibili sono sempre interessanti e soprattutto divertenti.

Reyjam.

Andrew ha detto...

fortissima!

Il Rompiblog (Damiano) ha detto...

@Ala della Fenice: e come vuoi che sia il mondo visto da lì????????

@Reyjam e Andrew: Grazie!!!!!

Manu ha detto...

Ciao Damiano, sono Manuel di ManuBlog. Passo di sempre di qua, eppure non mi sono mai accorto di una cosa: il tuo link al mio blog non è aggiornato!!

Ti spiego: ho cambiato indirizzo del blog, passando da "freemanu.blogspot.com" a "manublog.org". Se potessi cambiarlo mi faresti un favore enorme Damiano, ciao!

Fammi sapere, ciao!
Manu