OLIMPIADI, ECCOLI I VERI CAMPIONI

/
3 Comments
Trascorriamo giorni, domeniche intere, all’interno del bersagliamento mediatico del calcio. Leggiamo per anni fiumi e fiumi di pagine su calciatori impomatati, bloccati da una vescica sul mignolo sinistro rimediata ballando in discoteche in compagnia di veline.


Poi, una volta ogni quattro anni, ci ricordiamo di avere oltre al calcio decine di altri sport e di campioni che nel loro campo sbaragliano la concorrenza. Siamo fatti così seguiamo gli sport dove si vince a fatica e ce ne freghiamo di chi campione lo è davvero.



Allora ecco i volti delle sei (speriamo solo fino ad ora) medaglie d’oro italiane alle Olimpiadi di Pechino.


Andrea Minguzzi - Lotta Greco Romana


Chiara Cainero - Tiro a volo (skeet)


Federica Pellegrini - Nuoto (200 stile libero) e record del mondo




Valentina Vezzali - Scherma (fioretto)






Giulia Quintavalle - Judo







Matteo Tagliarol - Scherma (spada)







ARGENTO






Francesco D’Aniello - Tiro a volo (double trap)
Marco Galiazzo, Ilario Di Buò, Mauro Nespoli - Tiro con l'arco a squadre


Giovanni Pellielo - Tiro a volo (trap)


Davide Rebellin - Ciclismo







BRONZO






Margherita Grambassi - Scherma (fioretto)


Tatiana Guderzo - Ciclismo

Salvatore Sanzo - Scherma (fioretto)








Per vedere la posizione dell’Italia nel medagliere cliccate qui.

martedì 12 agosto 2008


Related Posts

3 commenti:

Andrew ha detto...

devo dire un buon bilancio fino ad ora, anche se qualche delusione c'è stata

iksel81 ha detto...

bolt ha fatto due record del mondo...
bolt 2in1...

LauBel ha detto...

Hai ragione: le olimpiadi sono ad ora il solo modo per riscoprire le discipline sportive meno seguite... il calcio avrà sempre la meglio, è troppo un business oramai!