Saluti… felini

/
4 Comments

In questi giorni vi ho abituato a rubriche intellettualmente stimolanti, a discussioni e a pezzi deliranti sul calcetto. Oggi voglio presentarvi due membri della mia famiglia. Probabilmente a nessuno di voi interesserà granché, però il blog è mio e ci scrivo quello che mi pare… ;-).

Lei è LOLA è nata l’8 aprile del 2007 (il giorno di Pasqua) ed è con me da fine maggio. Nata da
genitori felici tenuti in appartamento Lola ha preso subito confidenza con il mio divano per il quale nutre un affetto particolare tanto da allontanarsene solo per mangiare. Le foto rappresentano la differenza da piccola cucciola a mucca dal peso di 4,3 kg… Insomma magna come un puledro. Del gatto ha poco o nulla. Basti pensare che è l’unico felino che riporta la palla quando la tiri e che si mette a pancia all’aria per farsi fare le coccole. Si proprio come i cani. Credo che si possa unanimemente definire la gatta più comica che esiste. Quando l’ho presa ho penato un po’ in quanto aveva sia i vermi che la bronchite cavalcante ma ora sta bene…

Lei, invece, è NAOMI. E’ nata all’incirca alla fine di luglio ma è con me dai primi di agosto. Cioè da quando qualche bastardo (ovunque tu sia, che possa essere colpito da sanguinolente ragadi) ha abbandonato lei e altri 6 fratelli in una scatola delle scarpa al parco della resistenza senza cibo e sotto lo scoppio del sole (a mezzogiorno di 5 agosto fatevi due conti). Il bello è che tutti i cuccioli non erano nemmeno stati svezzati, ergo, non erano autosufficienti. Andavano imboccati con il biberon. Fatto sta che per fortuna li abbiamo piazzati tutti. Naomi era l’ultima rimasta senza casa. Ho detto: “vabbè la tengo io finché non le trovo una casa…” Ed è rimasta con me… A differenza di Lola, che qualche parvenza felina ce l’ha, lei sembra un umano a quattro zampe. Vi dico solo che quando fa i bisognini non sale sul mio letto se prima non la lavo e prende da sola le salviette… Ci manca che una mattina mi sveglio e mi fa pure il caffè…



E infine c’è lei: ISIDE. Non è proprio mia, è della mia ragazza Alice, dunque è come se lo fosse.
L’abbiamo presa nel 2007 da una ragazza che aveva trovato lei e i fratelli chiusi in un sacco dell’immondizia vicino a un cassonetto (ma dico, la gente è scema?). E’ molto dolce anche se ha un caratterino…



Ho molte altre foto... dunque ve le propinerò nei prossimi giorni...

lunedì 21 gennaio 2008


Related Posts

4 commenti:

Iksel81 ha detto...

tenero fuori dal campo, e spietato sotto porta: questo ragazzo è da sposare!

ricordo quando lasciai quei teneri gattini sotto lo scoppio del sole: erano il pranzo del mio cane e si stavano semplicemente cuocendo! La conseguenza del vostro così altruistico gesto è che il mio cane è rimasto a digiuno quel giorno!

Siete senza cuore!!!

Linda ha detto...

la tua gatta riporta la palla e si mette a pancia in su?
il mio gattone di 13kg e mezzo ansimava con tanto di lingua fuori quando si stancava...e poi faceva le capriole...ok...voglio un gatto...verrò picchiata selvaggiamente per questo ma voglio un gatto :-(

Kenny ha detto...

se ti serve io ogni tanto ricevo chimate da persone con gattini... Si insomma "spingo" gatti.....

Anonimo ha detto...

Sono la padrona di Iside...la mia micina è bellissima ma è una str...a! Odia soprattutto il mio fidanzato!
Al contrario Lola e Naomi sono belle e dolcissime (non si sentono affatto delle gatte!)
Aliz