Empoli contro Empoli, Kramer contro Kramer

/
3 Comments

Amichevole in famiglia lunedì sera al “Castellani Chiesetta” per l’Empoli. Il match contro l’Inter è stato infatti rinviato causa ritiro della formazione nerazzurra. Saputa la notizia mister Spataro, che nei giorni scorsi aveva avuto uno screzio con Mancini, ha commentato con stile inglese: “se so cacàti in mano sti bbeduini!”.

Dunque, quale migliore occasione per attrezzare un test in vista delle prime partite? In campo due formazioni decisamente equilibrate e divise solo dal colore: Empoli contro Empoli. In campo anche due elementi “in prestito”: Palomba e bum bum Vallerga.

E, alla faccia dell’amichevole, ne è nato uno scontro fratricida con i toscani decisi a darsele di santa ragione senza esclusione di colpi. La vittoria finale è andata all’Empoli per 7-6 con rete decisiva del rugbysta Vallerga nel finale.

EMPOLI

Vallerga 7: pendolino sulle fasce a mo’ di ala della palla ovale cerca costantemente il tiro in porta nel tentativo di realizzare un gol che lo catapulti nel cuore dei tifosi. E ci riesce, nel finale, con gol della vittoria. Corpulento.
Celestini 6,5: partita un po’ sottotono rispetto alle ultime uscite stagionali ma per il miglior realizzatore stagionale dell’Empoli (pensa come stamo messi…) tanta corsa e anche un gol che non guasta mai. Lambretta.
Serangeli 6,5: sarà per il soprannome Franz, fatto sta che si piazza dietro alla difesa come Beckenbauer concedendosi anche il lusso del gioco di fioretto in fase di rifinitura dimostrando di essersi impratichito con la play station 2 e con i passaggi smarcanti. L1 Δ.
Petrarolo 7: al grido di “uèuè acchà nun passa nusciuno” il folletto del Vesuvio macina chilometri recuperando palloni in maniera impeccabile. E’ già il Gattuso dei Rangers Empolesi. Pacchero.
Di Sabatino 6,5: Spina nel fianco della difesa avversari corre, si impegna e segna anche se commette alcuni clamorosi errori sotto porta. Ma d’altronde non è l’unico, quindi, la prestazione è decisamente nella media. Ispido.

EMPOLI

Palomba 6,5: si piazza tra i pali stoicamente nonostante un fastidioso problema alla spalla e si esibisce anche in pregevoli parate evitando alla sua formazione un passivo più pesante. Number One.
Spataro 6,5: Si destreggia sulle punte come Carla Fracci ai tempi della Scala. Agile come una gazzella, pungente come uno scorpione il mister – attaccante – presidente dell’Empoli dimostra carattere minacciando gli avversari. Johnny Stecchino.
Cardaccio 6,5: pimpante ed estroso ma in alcuni casi poco concreto. Nonostante tutto il centrocampista empolese si distingue per alcuni tocchi interessanti e va pure a segno. Folletto.
Bianco 6,5: “un capitano! C’è solo un capitano!” cantavano sulla tribuna i supporters dell’Empoli nemmeno si trattasse di una partita ufficiale. Sicurezza nella retroguardia ma anche valido aiuto in attacco. Onnipresente.
Salvati 7: che giocatore. Non importa che sia un’amichevole o la finale di un Mondiale, il difensore toscano picchia che è una meraviglia e il pallone è sempre suo. Irruento.

mercoledì 23 gennaio 2008


Related Posts

3 commenti:

Iksel81 ha detto...

La generosità si spreca in questo blog.

giudico la mia prestazione da 5. era solo un'amichevole. quando le partite contano la musica cambia!.....si scende anche SOTTO il 5....

Anonimo ha detto...

Ultime notizie circa le condizioni del portiere in prestito per l'amichevole del 21 gennaio: Palomba, nel corso del suo primo intervento, al quinto del primo tempo, ha riportato l'ennesima lussazione alla spalla sinistra. Dopo i primi soccorsi post partita, il numero uno della formazione, che ha voluto comunque proseguire l'incontro, è stato costretto a ricorrere alle cure del medico del locale pronto soccorso per alleviare, con due dolorose infiltrazioni, il dolore causato dall'incidente. La società, in un comunicato, ha fatto sapere che il giocatore ne avrà per i soliti due mesi, e si prospetta per lui il tanto scongiurato intervento chirurgico. Il giocatore ha rilasciato una dichiarazione dove si dice addolorato, fisicamente e nello spirito, per l'ennesimo incidente, ma allo stesso tempo soddisfatto per la propria prestazione (era lontano dai pali da ormai tre anni) e per aver contribuito ad un importante test pre campionato in vista dei prossimi impegni della sua squadra.

Iksel81 ha detto...

Sto facendo valere il mio peso all'interno della società per far si che l'operazione di Palomba sia completamente a carico della Elettroimpianti Traini.